Policarbonato compatto


Le lastre in policarbonato compatto Lexan sono trasparenti come il vetro, pesano la metà e sono 250 volte più resistenti agli urti. Sono praticamente indistruttibili e presentano, inoltre, migliori proprietà di isolamento termico ed acustico rispetto al vetro. Il policarbonato compatto Lexan ha qualità ottiche elevate, è resistente agli impatti, facilmente modellabile e con ottime proprietà estetiche.

Gamma prodotti policarbonato compatto

Listino-Policarbonato-Compatto

Campi di applicazione policarbonato compatto

  • Edilizia Residenziale e commerciale  : Lucernari, coperture, vetrature, pensiline.
  • Pubblicità: Insegne, componenti per allestimenti.
  • Industria: Visiere, pannelli elettrodomestici, diffusori aria/luce, vetratura di sicurezza, protezione per macchine utensili, applicazioni settore alimentare.
  • Elettronica: Chiusure elettriche, applicazioni elettriche.
  • Trasporti: Caschi da bicicletta, interni veicoli, interni treni e aerei, parabrezza moto, vetrature veicoli, tettucci auto, tettucci per nautica.

Caratteristiche Tecniche policarbonato compatto

  • Trasparenza: Le lastre in policarbonato compatto Lexan hanno una trasmissione della luce tra l’75% e l’87% in funzione dello spessore.
  • La Protezione dai raggi UV: Il Lexan può essere senza protezione UV (9030) o con protezione su entrambi i lati (Exell-D). Ciò conferisce alla lastra resistenza agli agenti atmosferici e mantenimento delle proprietà ottiche.
  • Isolamento Termico: La lastra Lexan Solar Control compatta blocca le radiazioni infrarosse e quindi il calore, lasciando passare la luce. contribuendo al risparmio sui costi di illuminazione e raffreddamento degli ambienti sottostanti.
  • Isolamento acustico: Il Lexan ha capacità di isolamento acustico migliore del vetro principalmente per spessori ridotti.
  • Bassa Infiammabilità: Il Lexan possiede buone caratteristiche di comportamento al fuoco, viene definito con un indice di bassa infiammabilità e non contribuisce in modo significativo alla propagazione di un incendio o alla generazione di gas tossici.
  • Leggerezza: Il policarbonato compatto Lexan è notevolmente più leggero del vetro, a parità di spessore si hanno riduzioni > del 50%
  • Resistenza all’urto: Il Lexan compatto è uno dei materiali termoplastici trasparenti più robusti.

Lavorabilità policarbonato compatto

  • Formatura: Il processo di termoformatura varia in funzione della tipologia di materiale utilizzato. Essendo materiale igroscopico è consigliabile un preessicamento prima della formatura. Le tecniche più usate nella progettazione e produzione di prodotti termoformati sono:
    • Formatura sottovuoto;
    • Formatura per caduta libera su stampo maschio o femmina;
    • Formatura di lastra a coppia;
    • Formatura a pressione;
    • Formatura a caldo/freddo;
    • Curvatura a freddo;
    • Laminazione piana o curva;
  • Taglio : Le lastre di policarbonato Lexan possono essere facilmente tagliate e segate utilizzando normali attrezzi d’officina. Seghe circolari, seghe a nastro, seghetti alternativi e comuni seghetti da traforo danno tutti risultati più che soddisfacenti.
  • Foratura: La foratura richiede trapani standard ad alta velocità con punte elicoidali in acciaio o trapani con punte angolari a cuneo. Possono essere usate anche punte con placchetta di riporto in carburo di tungsteno che mantengono il loro filo di taglio. Fattore non trascurabile è il calore generato durante il processo di foratura. Per ottenere un foro pulito e dai contorni precisi, con tensioni ridotte al minimo o inesistenti, è importante mantenere su valori minimi il calore generato.
  • Fresatura: La lastra in policarbonato compatto Lexan può essere lavorata usando fresatrici convenzionali dotate di utensili da taglio ad alta velocità. Come per la foratura è importante non superare i valori limite di calore indicate nelle schede tecniche.
  • Stampa: Le lastre in policarbonato compatto Lexan possono essere verniciate, serigrafate e decorate attraverso l’utilizzo di pellicole adesive idonee per policarbonato.