PVC COMPATTO

Il pvc compatto è un materiale termoplastico con eccezionali proprietà di resistenza chimica (antimicrobico, antibatterico), resistenza agli urti, ottimo comportamento al fuoco, elevato isolamento elettrico e termico. Facile da lavorare, tagliare, fresare, piegare, termoformare e stampare. È disponibile in un’ampia varietà di colorazioni, finiture opache e lucide. E’ un eccellente, innovativa ed economica soluzione, per l’edilizia, allestimento, rivestimento di pareti, superfici, pavimenti e controsoffitti. Il suo peso specifico varia da 1,4 g/cm3, che lo rende già un prodotto abbastanza leggero, fino a 1,07 g/cm3 per la versione Eco. Quest’ultimo pannello è una valida alternativa a materiali tipo ABS e polistirolo, perché rigido, leggero, termoformabile e stampabile.

GAMMA PRODOTTI IN PVC COMPATTO

PVC compatto multistrato coestruso, rigido, leggero ed economico

PVC per rivestimento pareti
HYG antibatterico – Low Smoke

PVC compatto da pavimentazione per scenografie

Listino del PVC Compatto

Schede Tecniche del PVC Compatto

-iscriviti-newsletter-plaster-resta-informato-offerte-email
  • pvc-compatto-pareti-sale-operatorie
  • pvc-compatto-rivestimento-pareti
  • pvc-compatto-caplestabile-scenografie
  • pvc-compatto-rivestimento-pareti-ospedali

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL PVC COMPATTO

Campi di Applicazione del PVC Compatto:

  • Pubblicità: Insegne, espositori, allestimenti, scrittura a caratteri tridimensionali;
  • Edilizia: Arredo interni, rivestimento pareti e soffitti, pavimentazioni calpestabili, condotti di aerazione;
  • Trasporti: Rivestimenti interni di treni, aerei, navi e traghetti;
  • Industria: Protezione macchine.

Caratteristiche Tecniche  del PVC Compatto:

  • Resistenza alle intemperie: la lastra UV è resistente alle intemperie, anche se è da considerarsi principalmente un materiale adatto per interni, in quanto esposto alle intemperie e a temperature basse, risulta molto fragile. La temperatura d’esercizio non deve superare il limite massimo di 60°C;
  • Leggerezza: è un materiale molto più leggero del vetro, il suo peso specifico è di circa 1,40 g/cm3 quasi la metà del vetro. Inoltre ci sono alcune versioni definite “ Eco”  che esaltano la leggerezza con pesi specifici che arrivano a sfiorare i 1,07 g /cm3 circa un quarto del vetro;
  • Resistenza Chimica: Le lastre in pvc sono inattaccabili da un gran numero di prodotti chimici,  soluzioni e acidi minerali; non corrodono ne  arrugginiscono, mentre non sono generalmente raccomandate per l’uso con acetone, chetoni, eteri e aromi e idrocarburi clorurati;
  • Antimicrobico e Antibatterico: tutte le nostre lastre in PVC compatto sono antimicrobiche, ossia inibiscono la crescita dei microrganismi. La Plaster dispone anche della versione HYG, ovvero quella antibatterica, determinata dalla presenza di ioni d’argento che inibiscono  la formazione dei batteri;
  • Trasparenza: il PVC trasparente ha ottime capacità di trasmissione luminosa stimabile in circa il 90%, valore ce lo rende simile al vetro in questa particolare proprietà. Naturalmente  questa percentuale vale per spessori molto piccoli e diminuisce con l’aumentare delle spessore;
  • Resistenza al fuoco: le lastre in PVC hanno una buona resistenza al fuoco, la loro classificazione varia in funzione della tipologia di prodotto. Alcune lastre, come le LS (low smoke) hanno superato il collaudo per la classificazione BS3D0.

Lavorabilità del PVC Compatto:

  • Incollaggio: le lastre in PVC compatto possono essere incollate con colla apposita acquistabile nei negozi specializzati oppure, in base alla tipologia di PVC, anche con generica colla per piastrelle;
  • Stampa: le lastre in PVC compatto sono molto adatte alla stampa serigrafica, diretta, laser e verniciatura;
    Inoltre le superfici estremamente planare favoriscono la tenuta di colle e biadesivi, quindi risultano indicate per l’applicazione di stampe e materiale vinilico;
  • Piegatura: le lastre in PVC compatto possono essere piegate a caldo o a freddo oppure possono essere termoformate;
  • Taglio: le lastre di PVC compatto possono essere tagliate con seghe a nastro, seghetti, seghe circolari ed altri utensili da taglio. Per forare le lastre usare punte da trapano in acciaio normale. Per la foratura le lastre devono essere posizionate su una piattaforma piana e stabile;
  • Fresatura: le lastre di PVC compatto sono tutte fresabili e piegabili a caldo ma, nella fattispecie il Palboard si presta benissimo alla fresatura e piegatura a freddo. Attraverso delle apposite  incisioni a V ed incastri,  è possibile  creare diverse piegature con diversi raggi di curvatura per la realizzazione di oggetti tridimensionali e mobili, senza l’utilizzo di colla.